giovedì 16 luglio 2009

When I'm Blue



E un pensiero va a Ines, grande donna, con occhi dolci, sorrisi delicati, bellissime mani...e un cuore capace di un bene profondo come il mare, e incondizionato come solo i nonni sanno.
Me la immagino ora, che nuota leggera come una sirena e fa piroette che neanche ci immaginiamo, lasciandosi indietro con un colpo di coda tutta la stanchezza che teneva sulle spalle.

E un abbraccio anche a voi che venite sempre qui.
Whale And Wasp - Alice in Chains

9 commenti:

Gary Coopo ha detto...

gia', a un certo punto il corpo smette di portarci in giro e siamo noi a portare in giro lui con grande fatica

gabry ha detto...

poche parole da dire se non che ti ricambio l'abbraccio :)

gabry ha detto...

cipina ho usato una tua immagine per il mio blog, ma ti ho citata e linkata...posso??? se preferisci di no la tolgo subito eh :)

eclips3s ha detto...

c'è da perdersi! :)

CiPì ha detto...

Gary Coopo: ...è a quel punto che dovremmo tirare fuori le ali vero? o le pinne...Sarebbe bello. Grazie per il passaggio ;)

Gabry: Ma questa ragazza, ma da 1 a 10 quanto è carina? Gabry tu ti droghi vero? ;)

Eclips3s: quanto tempo! vai, prendi la mascherina, ti aspetto.

qtil ha detto...

proprio un bel disegno!!

Gatto Nero ha detto...

Ho fatto una full immersion nei tuoi bellissimi disegni... :-)

Moerandia ha detto...

Mi piace come hai reso le onde sottomarine, molto bello, sembrano un pò delle lenzuola ma come come illustrazione è ben fatta :-)

alberto ha detto...

Questo è bellissimo !
Un abbraccio